Poesie

Dagli occhi alle labbra (le tue prime rughe)

Le acque del tempo,

cascate nate dai tuoi occhi blu,

scavano solchi sul tuo viso,

dove malinconia e solitudine si posano.

Rivoli che scivolano verso le labbra,

stanche domande per il mondo,

sentieri di un timido amore,

gelosi custodi di un sorriso.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...